Cinque nuovi Centri Antiviolenza a Napoli. Ecco gli indirizzi

uomini responsabili di violenza sulle donne

Per contrastare la violenza contro donne e madri sole saranno costruiti, a Napoli, cinque nuovi Centri Antiviolenza. È stata aggiudicata oggi, in via provvisoria, la gara per la loro creazione, come previsto dal progetto presentato dall’Assessorato al Welfare che ha stimato un importo di circa 650mila euro.

Il Polo Centrale sarà realizzato presso l’ex Palazzetto Urban, in via Concezione a Montecalvario, dove si potranno rivolgere le Municipalità 1 e 2. Il primo Polo, al quale invece afferiranno le Municipalità 4 e 6, sarà invece stanziato in via Gianturco, 99. Il Secondo Polo sarà attivato in via Giacinto Gigante, per le Municipalità 3 e 5, il Terzo Polo, cui afferiranno le Municipalità 7 e 8, si aprirà presso l’Edificio polifunzionale in via Vincenzo Valente 45 , e il quarto Polo sarà situato in via Diocleziano 330 per le Municipalità 9 e 10.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più