Basket Serie D playoff, Ercolano doma Saviano negli ultimi minuti e va in semifinale

12419166_1176577885693364_8373563348133756380_o

Ercolano vince in volata dopo una partita sofferta e va in semifinale contro Santa Maria a Vico, la partita in quel di Saviano è stata molto sofferta per il grande agonismo messo in campo dai ragazzi di coach Cremato e per i tanti infortuni che hanno influito sulla prestazione degli “orange”.
La partita è iniziata con Manzo in grande spolvero che ha punito con ripetuta puntualità alcune disattenzioni della difesa ercolanese, mentre per gli ospiti a farla da padrone è stato il solito Salvatore anche se con molti più errori al tiro rispetto a gara 1, ma il quarto è terminato per 14 a 17 per gli ospiti grazie anche al contributo offensivo di Coppola.
Il secondo periodo, invece, è contraddistinto da un solo giocatore per i padroni di casa. Pace, infatti, ripetutamente ha martellato da tre la difesa di Ercolano che ha sopperito alle sue carenze con una migliore gestione della palla da parte di Olivieri, che nonostante la febbre, è risultato determinante in alcuni frangenti.
All’intervallo si è arriva con il punteggio di 35 a 33 che alimenta le speranza dei padroni di casa di portare la serie a Gara 3.
Ercolano è,ovviamente, di tutt’altro avviso ma l’avvio del terzo periodo non è dei migliori nonostante i volti dei giocatori “orange” sono quelli di chi non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione di chiudere la serie. Sono proprio il canestro da tre subito di Cipollaro e la zona schierata da coach Maria a svegliare gli “0range” che azione dopo azione logorano sempre di più le forze dei padroni di casa arrivando alla fine del terzo periodo sul 53 pari.
La vera svolta nell’ultimo periodo con l’infortunio alla spalla Napolitano e le percentuali basse dall’arco di Scognamiglio e Cipollaro per Saviano, e negli ultimi 3′ di gioco che la partita si decide quando la difesa di Ercolano chiude la via del canestro ai padroni di casa e segna ripetutamente con Salvatore e con l’entrante Gaudino che ha la freddezza di segnare la tripla che “ammazza” la partita e che fa svanire i sogni di Saviano.
A chiudere la pratica ci pensano prima Salvatore e poi Gaudino con i tiri liberi che fissano il risultato sul 65 a 70 portando Ercolano alla semifinale playoff contro la fortissima Santa Maria a Vico.
Per Ercolano, una partita che non è stata delle migliori anche per gli infortunati su tutti, Piscicelli e Izzo per delle noie muscolari e Olivieri per la febbre che ha fatto rischiare la sua presenza alla partita di ieri sera, comunque è stata ottima la prova dei ragazzi di coach Maria per la freddezza mentale dimostrata negli ultimi minuti di gioco.
Per Saviano, invece, la consapevolezza di aver dato il massimo ma di non essere riusciti a scardinare la consapevolezza e la maturità degli ospiti non riuscendo ad approfittare della cattiva condizione fisica degli avversari, ma comunque un progetto in crescita per  coach Cremato e per i neroverdi partiti ad inizio anno con l’obiettivo di una salvezza tranquilla.
Prossimo appuntamento per lo Sporting Club Ercolano è nel week end del 7 e l’8 Maggio con Gara 1 in quel di Santa Maria a Vico per cercare di ribaltare il fattore casa e per indirizzarsi verso la seconda finale playoff consecutiva.

Tabellini:

Aster Basket Saviano:
De Falco A., Mollo C. ne, Silvestri A. ne, Panico L. ne, Manzo A. 8, Policastro L., Cipollaro A. 11, Scognamiglio F. 13, Napolitano A. 3, Cirillo A. 3, Pace V. (K) 21, Cremato F. 6.  
All.re: Cremato, Vice All.re: Spizuoco

Sporting Club Ercolano:
Esposito M. 2, Olivieri R. 7, Formisano G. ne, Nappo L. ne, Salvatore A. 21, Gaudino A. 7, Izzo A. (K) 8, Coppola A. 14, Punzo C. ne, De Gaetano V. ne, Piscicelli F. 3, Cuomo G. 8.
All.re: Maria, Vice All.re: Izzo

Arbitri: Guerrasio Francesco di San Giorgio A Cremano (NA) e  Morra Giovanni di San Giorgio a Cremano (NA)

Potrebbe anche interessarti