Pizzeria Gorizia festeggia i suoi primi 100 anni: pizze e bibite gratis per tutti

pizza-a-portafoglio

Era il 1916 quando Salvatore Grasso cambiò il nome della sua pizzeria da “Vomero” in Pizzeria Gorizia, il tutto per festeggiare la Brigata Piave, che entrava in Gorizia riprendendo il possesso della città. Sono passati 100 anni da allora, e la Pizzeria Gorizia è ancora lì, in via Bernini 29/31, al Vomero, simbolo del quartiere e simbolo dell’ intera città di Napoli. E’ proprio questo il motivo per il quale è stata pensata una mega festa per vivere insieme il 100esimo compleanno dello storico locale, che, nel cuore del quartiere, si ripropone di accogliere tutti i cittadini nella splendida location di Piazza Vanvitelli.

Il tutto avverrà martedì 10 maggio: la piazza sarà completamente allestita per l’occasione;  musica, spettacolo e politica si fonderanno per dar vita ad una grande celebrazione. Non mancherà, ovviamente, il cibo: saranno offerte ai cittadini, grazie all’allestimento di due enormi forni tradizionali a legna, migliaia di pizze a portafoglio, sfornate al momento. Ritirando il coupon allo stand, sarà possibile, inoltre, ricevere una bibita oltre alla pizza, il tutto gratuitamente.

Prenderà parte all’evento anche il sindaco della città di Gorizia, che nel prossimo mese di giugno, a Gorizia stessa, consegnerà a Salvatore Antonio Grasso le chiavi della città, un importante riconoscimento nei confronti di un non residente.

Da Roberto Murolo, a Totò e i De Filippo, ai calciatori del Napoli: tanti i personaggi celebri e non, che il locale ha accolto nel corso degli anni. E tanti coloro i quali hanno da sempre parlato bene della storica location, che fin da sempre si è contraddistinta per l’eccellente qualità degli ingredienti utilizzatati, e per la molteplice varietà di pizze che è possibile assaggiare. Tanta l’attesa, dunque, per festeggiare la pizzeria Gorizia, simbolo della vera pizza, quella napoletana doc.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più