Video. “Il Sindaco che vorrei”, la prima campagna elettorale al contrario

Immagine

Il Web a Napoli sfida per la prima volta i Candidati a Sindaco con una campagna di comunicazione irriverente e creativa che sta coinvolgendo centinaia di persone comuni.

Si chiama ‘Il Sindaco che vorrei’ ed è la prima Campagna Elettorale al contrario” spiega Davide D’Errico, promotore dell’iniziativa e Presidente di Adda Passà ‘a Nuttata Onlus “in cui non sono i candidati, ma i cittadini comuni a dettare le loro proposte e le loro priorità per il futuro Sindaco di Napoli e a chiedere riposte ai candidati. Di solito i candidati ti dicono: ‘quando saremo sindaci faremo…’. Noi invece vogliamo ribaltare la questione, vogliamo che  la gente comune  dica: ‘il sindaco che vorrei, dovrebbe…’”

LEGGI ANCHE
Emergenza freddo a Napoli: "Stazioni aperte di notte e pasti caldi per i senzatetto"

E’ un vero e proprio esperimento sociale, cui stanno aderendo in questi giorni sempre più associazioni, realtà del mondo del web, testimonial del calibro di Sal da Vinci, ma soprattutto centinaia di cittadini.

L’idea è ribaltare la prospettiva e smetterla di parlare soltanto di beghe politiche” continua D’Errico “ma creare uno spazio dove ogni cittadino possa indicare la sua proposta, essere protagonista e sfidare i candidati alla poltrona di Sindaco della città.

E’ possibile per tutti partecipare all’iniziativa inviando un video-selfie con la propria proposta per la città sulla pagina Facebook ‘Il Sindaco che vorrei’.

La Campagna è a-partitica e senza scopi politici di parte, salvo quello di influenzare il dibattito pubblico: far parlare i candidati delle proposte che arrivano dalla gente comune.

LEGGI ANCHE
Napoli. Svelato il mistero: ecco cosa ci faceva la bara nel bar

Oggi con la pubblicazione del primo video virale, parte la campagna: il web sfida ufficialmente i politici, insomma!

Info mail: daviderrico@live.com

Seguici sulla pagina Facebook: Il Sindaco che vorrei

 

Video di Davide D’Errico

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Hh-JKLV2oMU[/youtube]

Potrebbe anche interessarti