Caserta. Arrestata maestra, schiaffi e maltrattamenti ai suoi alunni

maestra

Ancora una volta un caso di maltrattamenti da parte di una maestra nei confronti dei bambini all’interno di una scuola. La vicenda questa volta si è verificata in Campania in una scuola elementare di Recale in provincia di Caserta.

Come riporta l’ANSA, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di una maestra di circa 60 anni, accusata di maltrattamenti nei confronti di alcuni alunni.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere Caserta su richiesta della locale Procura che ha coordinato le indagini. Fondamentale anche in questo caso l’utilizzo delle telecamere nascoste dai carabinieri all’interno della scuola, dai filmati visionati è emerso che l’insegnante avrebbe anche dato degli schiaffi a qualche alunno.

Potrebbe anche interessarti