“Napoli è una sciocchezza”: così un obiettivo degli azzurri silura la Società partenopea

ajax-davy-klaassen-comemora-480-AP

Il centrocampo è la zona dove spesso si decidono le partite. E’ lì che prendono vita le azioni, è sulla mediana che la vera battaglia decreta vincitori e i vinti. Per migliorare sempre di più, il Calcio Napoli ha bisogno di uomini nel cuore del rettangolo verde che possano alzare il tasso tecnico della squadra, già considerevolmente lievitato grazie alle opere d’arte disegnate nella stagione appena terminata dal trio delle meraviglie Allan-Jorginho-Hamsik. Il rendimento della cerniera di enorme caratura tecnica voluta dal Maestro Sarri ha assicurato il vero salto di qualità alla squadra. Ma il progetto del Napoli è ambizioso e non si ferma di certo al secondo posto e ai gironi di Champions League: nei piani di patron De Laurentiis il club azzurro deve puntare sempre più in alto.

Per questo, la dirigenza azzurra lavora senza sosta sul mercato, alla ricerca di giovani di talento che possano aiutare la causa partenopea. Un nome che circola in maniera insistita da tempo è quello di Davy Klaassen, centrocampista classe ’93 in forza all’Ajax, di cui porta con orgoglio sul braccio sinistro la fascia da capitano. Il numero 10 degli arcieri d’Olanda ha però voluto urlare al mondo le sue volontà, e per farlo ha usato le prestigiose colonne del Telegraaf, il quotidiano principale del Paese. “Napoli is onzin”, si legge sul giornale di Amsterdam, ovvero “Napoli è una sciocchezza”. Questo lo slogan usato da Klaassen, al quale hanno fatto seguito le due dichiarazioni decise riguardo il futuro: Io continuerò a giocare qui, a meno che non arrivi il club a comunicarmi qualcosa di diverso. Io non ho dubbi però”. 

Potrebbe anche interessarti