Una novità della Pasticceria De Vivo di Pompei, i gelsi del Vesuvio canditi

GELSIUna novità assoluta che sicuramente rivoluzionerà l’arte della pasticceria, nata da un’idea di Marco De Vivo titolare dell’omonima “Pasticceria De Vivo” di Pompei, tra le più antiche della città alle falde del Vesuvio con ben due punti vendita, uno nel centro della città, l’altro situato all’interno del Centro Commerciale La Cartiera.

L’idea che frullava nella testa di Marco De Vivo ormai da tanti mesi è finalmente diventata realtà. Un’idea che consiste nel candire uno dei frutti che nella terra del Vesuvio viene considerato come un simbolo da valorizzare: i gelsi rossi del Vesuvio qualità regina, il frutto per eccellenza del nostro territorio.

de vivo 1Marco De Vivo, insieme al suo staff, la valorizzazione di questo prezioso frutto ha voluto farla in un modo sorprendente, con un processo che trasforma il frutto fresco in uno candito.
Con questa tecnica di canditura leggera i gelsi rossi del Vesuvio verranno sapientemente utilizzati in molti prodotti della pasticceria come i panettoni ma anche in altri dolci lievitati, piccoli e grandi tra cui le brioches per la colazione.

La caratteristica di questa qualità di gelsi rossi è quella di essere particolarmente dolce e succosa e di tingere in modo quasi indelebile. Con i gelsi del Vesuvio qualità regina, la pasticceria De Vivo già produce il gelato da circa 40 anni.

Ora con questa gustosa novità non ci resta che aspettare le infinite creazioni che la mente e le mani dei sapienti Maestri Pasticceri dalla Pasticceria De Vivo realizzeranno per soddisfare i piaceri del palato dei golosi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più