Video. Bud Spencer, l’onestà e l’orgoglio del Sud in “Torino nera”

torino neraBud Spencer, morto ieri all’età di 86 anni, ci ha lasciato in eredità molte pellicole di livello. Lui, convinto ed orgoglioso napoletano, nei suoi film riusciva ad essere se stesso e allo stesso tempo ad interpretare al meglio il suo personaggio. Come in “Torino nera”, film di Carlo Lizzani del ’72, tratto da una storia vera, in cui interpreta un immigrato meridionale accusato ingiustamente di omicidio per aver ucciso un uomo durante una partita del Toro.

Il suo arresto avviene sotto gli occhi dei figli e saranno proprio loro, insieme a un amico avvocato, a trovare le prove per scagionarlo. Poi il film prende altre pieghe e la trama si complica, ma non vogliamo anticiparvi niente. Vi consigliamo solo di guardarlo, se non lo avete ancora fatto.

Ecco il trailer del film:

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=GfqnD0EbR4s[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più