Video. Pino Aprile sul disastro in Puglia: “E’ così che intendono il Sud”

aprileAi microfoni di Tv2000, il giornalista e scrittore Pino Aprile affronta con lucidità la tragedia avvenuta a Corato con lo scontro tra due treni che ha causato la morte di 23 persone e il ferimento di altre 50. Aprile mette in evidenza la disparità di trattamento tra Nord e Sud che l’Italia mette ancora in atto, con inevitabili ripercussioni sul secondo.

Ecco alcune delle sue parole: “Inutile girarci attorno, la rabbia è per quello che sa di annunciato, che può accadere ovunque, ma è più facile accada dove c’è meno attenzione. Quello che è successo è in un certo senso la fotografia del modo dell’Italia di intendere il Sud nonostante gli sforzi del Sud. Questa disgrazia che tale in realtà non è, è stato preparato da numerose e lunghe scelte di questo Paese che tratta una parte della sua gente come non avente diritto e avendone pochi”.

Al Sud, addirittura, alcune linee non hanno neppure il binario elettrificato, con i treni che camminano con nafta: “Il paradosso è questo, al Sud se hai il binario unico non elettrificato sei fortunato – dice Aprile – perché in alcune aree al Sud il treno non arriva proprio, come a Matera”.

GUARDA IL VIDEO

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più