Eboli, mangia una fetta di anguria e si sente male: muore un 46enne

ambulanzaTragedia ad Eboli, in via Troiano, al rione Paterno. Come riportato da Il Mattino, un uomo di 46 anni è morto dopo aver mangiato una fetta di anguria.

Il 46enne era appena rientrato da una corsa, nonostante il clima afoso, e per rinfrescarsi aveva mangiato un po’ di anguria. Immediato il malore: infarto o congestione, è ancora da stabilire. Per lui non c’è stato nulla da fare.

L’uomo era molto conosciuto nel suo paese perché era un postino. Il caso vuole che suo padre sia morto anni fa per un malore molto simile. 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più