Casal Velino. Grossa palla di feci nel mare da bandiera blu: turisti in fuga

mare inquinato divieto di balneazione

Una palla di materiale fecale si è accumulata sulla spiaggia di Casal Velino. Ad attirare l’attenzione dei turisti, che hanno subito avvisato le forze dell’ordine, il puzzo nauseabondo emanato dalle feci.

In spiaggia si è creato il panico, i bagnanti sono fuggiti fuori dall’acqua e i villeggianti hanno già chiesto il rimborso per il denaro speso. Certo lo scenario non è proprio quello di una località insignita della bandiera blu come Casal Velino.

Intanto si indaga sull’accaduto: probabilmente le feci sono state depositate da uno scarico fognario e trascinate dal mare. La spiaggia è stata ripulita e il materiale rimosso. 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più