Maltempo nelle Isole. Ischia e Capri sotto shock

Maltempo Napoli

Il maltempo imperversa su Napoli e già si contano i primi danni, soprattutto nelle isole. Le piogge insistenti di questi giorni hanno messo a dura prova il territorio campano che continua a palesare un gravissimo disastro idrogeologico.

Tragedia sfiorata a Capri dove un grosso masso si è staccato dalla montagna piombando direttamente sulla provinciale Capri-Anacapri, strada particolarmente trafficata soprattutto nelle ore diurne.

Il masso, del diametro di ben 4 metri quadrati, si è staccato dalla montagna rotolando giù fino alla strada, rimanendo in bilico sulla provinciale. Per fortuna in quel momento la strada era libera e al momento non si contano feriti.

Tempestivamente i vigili del fuoco del distaccamento di Capri e gli agenti della polizia municipale di Capri ed Anacapri sono giunti sul posto per rimuovere il masso dalla strada con una pala meccanica.

Non da meno l’isola di Ischia letteralmente sfiancata dalle costanti piogge. A Cava dell’isola un intero costone è a rischio frana a causa di infiltrazioni di sorgenti di acqua termale che si riversano in mare.

A rischio crollo anche alcune delle principali costruzioni limitrofe, tra cui un albergo ed anche alcune abitazioni che potrebbero essere evacuate .

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più