“WhereApp”, ti segnala terremoti, allerte meteo e manda richieste d’aiuto

Whereapp

Al tempo dei social network e delle app per smartphone e tablet, le informazioni viaggiano ad una velocità impressionante. Bastano pochissimi minuti per diffondere una notizia, fruibile da tantissime persone. Sul concetto dell’informazione facile e veloce sono nate, nel corso degli anni, diverse applicazioni utili per chi vuole restare sempre aggiornato. Una di queste è WhereApp, “il primo ed unico servizio informativo legato al territorio che rende possibile inviare e ricevere notizie ed avvisi con precisione assoluta“. Questo è quanto si legge dal sito ufficiale dell’applicazione.

Con WhereApp, oltre che tenersi aggiornati su quanto accade nel nostro territorio, è possibile informare anche gli utenti che si trovano intorno a noi, segnalare problemi, chiedere aiuto o lanciare un’iniziativa sociale. Soprattutto con l’arrivo dell’inverno, diventa più semplice segnalare eventuali allerte meteo. Ma non solo, perché con WhereApp è possibile trasmettere altre comunicazioni utili in tempo reale: terremoti, segnalazioni della protezione civile, interruzioni elettriche, idriche e di gas, lavori stradali e manifestazioni. Il servizio, resta completamente anonimo. Chi pubblica le informazioni non conosce i destinatari che le ricevono. Basta semplicemente registrarsi con una email ed il numero di cellulare.

L’app sarà presentata domani mattina, alle ore 11:30 presso la sala stampa della Camera dei Deputati. Alla presentazione interverranno la parlamentare Michela Rostan, Commissione Giustizia Camera dei Deputati; Paolo Lanari, direttore generale “VJ Technology”; Mauro Santini, direttore commerciale “VJ Technology” e Stanislao Montagna, responsabile marketing WhereApp. E’ possibile scaricare l’applicazione, per un costo totalmente gratuito, dall’ App Store e da Google Play.

Potrebbe anche interessarti