Stasera c’è la Luna Nera: per alcuni ci saranno catastrofi. Ecco che succede in realtà

luna-calante-2 Oggi, 30 settembre 2016, sarà giorno di Luna nera. La Luna nera avviene nelle fasi di Luna nuova, ossia quando l’orbita lunare porta il nostro satellite tra la Terra e il Sole, lasciando verso di noi la faccia non illuminata della Luna. Noi, però, non vedremo alcuna Luna nera dalle nostre finestre, perché di notte, e in questa posizione, la Luna si trova nella stessa parte visibile di cielo del Sole, quindi sorge e tramonta insieme ad esso.

Quello della Luna nuova, però, non è un evento soprannaturale, né raro, visto che si verifica di solito una volta al mese. Ma, poiché tra mese solare e fasi lunari c’è una piccola incongruenza, ogni 32 mesi può succedere che ci siano due lune nuove in un mese, di cui la seconda sarà “nera”.

Nell’emisfero occidentale la Luna nuova arriverà nella serata di oggi, 30 settembre, in quello orientale (quindi anche in Italia) dopo la mezzanotte, quando sarà già 1 ottobre. Noi, comunque, lo ripetiamo, non vedremo nulla.

Il fenomeno della Luna nera, però, ha spesso dato adito a delle superstizioni, tanto da considerarlo presagio della fine del mondo. Questo perché, a inizio settembre, si è già verificata un’eclissi di sole. Una coincidenza che per i più scaramantici è sintomo di eventi catastrofici.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più