Stazione di Napoli Afragola: aprirà a giugno 2017 e sarà la più bella d’Italia

Foto da zaha-hadid. com
Foto da zaha-hadid. com

Il 30 settembre scorso il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha effettuato un sopralluogo ad Afragola nel cantiere della stazione, insieme ai vertici di Rete Ferroviaria Italiana, di Italferr e di Astaldi. 

I lavori stanno procedendo nei tempi previsti, consentendo di aprire il 1° giugno 2017 – ha dichiarato il Ministro – e l’opera di Zaha Hadid sta prendendo forma per manifestarsi in tutta la sua bellezza”.

Ma soprattutto – ha continuato il Ministro – nei costi e nei tempi previsti avremo una stazione che consentirà di abbreviare i tempi di collegamento con il Sud e il primo vero nodo intermodale a Sud con lo scambio ferro/gomma e con i collegamenti verso la città. Per questo l’opera rappresenta anche un simbolo per un Sud che cambia passo nel trasporto delle persone e delle merci.

In pochi mesi quest’opera che sembrava il simbolo di un Mezzogiorno che non ce la fa diventerà il simbolo di un Mezzogiorno che ce la fa”, ha concluso il Ministro.

In realtà l’opera fu avviata nel 2003 ma i lavori furono poi fermati. Il cantiere di Afragola è ripartito poi nell’estate 2015 ed ora si procede in maniera spedita.

La progettazione architettonica dell’opera è di Zaha Hadid, l’archistar anglo-irachena scomparsa improvvisamente di recente.

Il progetto è stato pensato come una struttura a ponte che attraversa e collega i binari dell’alta velocità. La stazione “consiste in un volume morbido in calcestruzzo, metallo e vetro lungo circa 350 metri” e attorno ad essa ci sarà un grande e nuovo parco naturalistico e tecnologico. Sulla galleria è inoltre previsto “un lucernario di oltre 5.000 mq e la sala passeggeri è aperta verso il paesaggio attraverso ampie vetrate, progettate secondo criteri bioclimatici per il controllo della luce solare diretta”.

Dopo la bellissima stazione Toledo della Metro 1 di Napoli, che più volte è stata premiata come stazione metro più bella d’Europa, tra pochi mesi vedremo finalmente questa di Afragola, candidata ad essere la più bella d’Italia.

Fonti: 

Ingegneri.info

zaha-hadid.com

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più