Napoli: colpisce la moglie con 7 coltellate, il figlio lo rinchiude in una stanza

accoltellato

E’ accaduto ieri pomeriggio a Napoli: V.R., 54enne, avrebbe accoltellato la moglie ferendola gravemente.

Il tutto sarebbe avvenuto presso l’abitazione della coppia in zona Stella, Salita San Raffaele. Marito e moglie, secondo i racconti, sarebbero già da tempo in fase di separazione; poi l’ennesimo litigio, verificatosi alle 15 circa di ieri pomeriggio, e letteralmente degenerato: immediatamente ricoverata in prognosi riservata al Cardarelli, la donna avrebbe subito 7 colpi in tutto, sei alle braccia ed uno alla mammella. Subito dopo il triste accaduto, poi, l’uomo, grazie all’intervento del figlio e di alcuni vicini, sarebbe stato rinchiuso in una stanza, fino all’arrivo dei carabinieri.

L’accusa subita dal 54enne, è di tentato omicidio.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più