Loading...

Agerola. Follia in strada: uomo investe ed uccide l’amante di sua moglie

cadavere morto lenzuolo

Agerola – Si è conclusa nel sangue una vicenda che sembrerebbe proprio essere un dramma coniugale. Intorno alle 13 di questa mattina, un geometra 58enne, impiegato comunale ad Agerola, sui Monti Lattari, percorreva a piedi via Coppola. Improvvisamente, un’automobile ha accelerato a tutta forza verso di lui investendolo. Inutile la corsa al vicino Ospedale San Leonardo, l’uomo è morto poco dopo a seguito delle lesioni su tutto il corpo, riportate al momento dell’impatto.

Un pirata della strada? Sembrerebbe, però, che questo incidente fosse mirato a ferire e ad uccidere proprio il geometra. Secondo quanto riporta il Mattino, infatti, alla guida del veicolo killer ci sarebbe stato un uomo di 47 anni residente sempre ad Agerola. Stando a quanto scoperto dalle prime indagini sull’uomo, al momento sotto interrogatorio dei Carabinieri di Castellammare di Stabia, la vittima avrebbe intrattenuto una relazione amorosa con la moglie del sospettato.

Le Forze dell’Ordine stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente mortale per comprendere l’effettiva responsabilità dell’uomo e quanto c’entri la sua gelosia nella morte del rivale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più