Loading...

I Tornado in Italia sono sempre più frequenti: Campania tra le regioni più a rischio

tornado

Ladispoli, sul litorale laziale, è stata investita da una terribile tromba d’aria che ha provocato danni ingenti e purtroppo anche 2 vittime. Ma cosa sono i Tornado? E quali sono le zone della penisola più a rischio?

Caratteristici delle immense distese pianeggianti statunitensi, i Tornado si formano a causa dell’aria calda che soffia a bassa quota e che tende a salire, mentre viceversa, l’aria fredda in alta quota tende a scendere. Questi movimenti contrapposti creano il movimento rotatorio cilindrico che tutti conosciamo. In Italia, la frequenza dei tornado è aumentata negli ultimi 50 anni, con un’intensità preoccupante, fino al grado f3. Questa viene misurata utilizzando la scala Fujita che va dal grado 0 (debole) fino al grado 5 (catastrofico). Ma gli esperti credono che questa sia destinata a salire nel tempo.

In Italia è il settore lombardo-veneto-emiliano quello più a rischio di tali fenomeni, con il Veneto, la Lombardia, il Friuli, Piemonte e Liguria. Seguiti dalla Puglia (soprattutto il Salento), Lazio, Toscana, Sicilia e Campania.

Fonti

3BMeteo

ilmeteo.it

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più