Tripadvisor, Vesuvio: quarta meta più ambita d’Italia per l’autunno. Ecco la top ten

Vesuvio

Molti lo temono, alcuni (becero costume degli stadi di calcio italiani) inneggiano alla sua eruzione, tutti lo vogliono visitare. Il Vesuvio, almeno secondo le recentissime indagini svolte dal portale TripAdvisor – sito specializzato nella prenotazione e recensione di luoghi, alberghi, case vacanza, ristoranti e tutto ciò che abbia a che fare con il mondo del viaggio – risulta, infatti, al quarto posto tra le mete più ambite in Italia circa il turismo autunnale di quest’anno.

A far compagnia al celeberrimo “sterminator Vesevo” di leopardiana memoria altri nove siti del Bel Paese, classificati in base ai dati raccolti secondo l’Attractions Tred Index, che rivela le mete turistiche che hanno fatto registrare le maggiori crescite d’interesse per l’attuale stagione autunnale, sulla base di un confronto con il traffico di prenotazioni, richieste d’informazioni e recensioni positive avvenute tramite TripAdvisor medesimo.

Svetta al primo posto l’altro famosissimo vulcano italiano, l’Etna, che indossa la corona del sito più ambito dai turisti in questo periodo. Non per nulla dal 2013 è stato inserito tra i beni considerati patrimonio dell’Unesco. I 100 euro del tour di speleologia proposto proprio da TrpAdvisor evidentemente non spaventano i curiosi, aumentati nell’autunno 2016 del 54%.  Sui gradini più bassi del podio, a precedere il Vesuvio, ci sono invece il Duomo di Firenze + 39%) e la Basilica di San Pietro di Roma.

Ottima anche la crescita relativa alle percentuali d’interesse inerenti il Vesuvio, in salita del 34%. TripAdvisor, a tal proposito, consiglia un’escursione a bordo di un 4×4, con tanto di pranzo e degustazioni dei tipici vini del luogo alla “modica cifra” di 85 euro a persona: il panorama potrebbe valere già da solo l’intero prezzo del biglietto!

Completano la classifica delle 10 mete italiane più ambite dai turisti per l’autunno in corso i Navigli di Milano, Piazzale Michelangelo e il Mercato Centrale, ancora a Firenze, Trastevere (Roma), gli Uffizi (di nuovo Firenze), Piazza Navona (Roma). Nel grande dualismo Roma-Firenze, dunque, solo i due vulcani meridionali tengono vivo l’interesse dei turisti verso il Sud Italia, certamente preferito molto di più nella stagione estiva.

Potrebbe anche interessarti