Migranti in Campania, è la regione con più presenze: ecco la città che ospita di più

Un barcone di migranti ANSA / ETTORE FERRARI

E’ stato pubblicato il Terzo Rapporto sulla protezione internazionale in Italia, relativo al 2015 ed i primi mesi del 2016. Sono 4.899 i migranti, che da gennaio ad ottobre, hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere l’Europa. Nei primi 10 mesi del 2016 – rivela lo studio – sono stati 159.432 i migranti arrivati in Italia, pari a un +13% rispetto al 2015: lo rende noto il Terzo Rapporto sulla protezione internazionale in Italia 2016, secondo il quale di questi 19.429 sono minori non accompagnati (12,1%). Per quanto riguarda la Campania – riferisce lo studio – la regione accoglie il 7,80% del totale nazionale dei richiedenti asilo e nelle regioni italiane.

Dall’analisi dei dati complessivi delle accoglienze nazionali totali, le percentuali più alte si registrano in Lombardia, a seguire la Sicilia (11,36%), il Lazio (7,92%), la Campania (7,83%) e il Piemonte (7,34%). In Campania, la città che ospita più migranti è Napoli, per un totale di 3.021. Le presenze totali nella regione ammontano a 10.031 presenze totali, ovvero 1,76 persone accolte ogni 1000 abitanti.

Lo studio si è poi occupato della qualità dei centri di accoglienza: “Nel monitoraggio, svolto prevalentemente nelle regioni del Sud ed in particolare in Calabria, Campania e Sicilia, sono stati infatti rilevati casi di centri fatiscenti, privi di condizioni igieniche e di sicurezza minimamente adeguate sia per gli ospiti che per i lavoratori ed i volontari che vi operano. Anche il rispetto degli “standard sanitari” risulta, in base a quanto scrivono gli autori, insufficiente e spesso del tutto carente“. Per saperne di più, potete consultare il rapporto completo a questo LINK.

Potrebbe anche interessarti