Scampia. Nasce il ‘giardino della guarigione’: aiuterà bimbi e adolescenti disabili

ScampiaUn seme piantato nel giardino della speranza. Nel quartiere Scampia, a Napoli, nasce il ‘giardino della guarigione’, un progetto a cui hanno lavorato l’associazione Acchiappasogni onlus, I Pollici Verdi, l’associazione (R)Esistenza, Unicef e VIII Municipalità, e promosso dal presidio ospedaliero Sciuti. I destinatari sono i bambini e gli adolescenti con difficoltà psicomotorie, che saranno indirizzati in un percorso terapeutico innovativo.

Il giardino, riporta Il Mattino, sarà inaugurato lunedì all’Asl di via Zuccarini, e rivitalizzerà l’area verde che circonda il presidio di Scampia. Obiettivo dei terapeuti è quello di ‘curare’ i disturbi dello spettro autistico e altri disturbi del neuro sviluppo, accompagnando i bambini in un viaggio fatto di musica, cucina, contatto con la terra e il verde, con la pittura, i colori, gli odori e con sostanze nutraceutiche (integratori), laddove siano state verificate carenze nutrizionali.

Insomma, un giardino come luogo di benessere psico-fisico, in grado di supportare le persone più fragili e magari permettere di limitare l’uso dei farmaci. Questo tipo di terapia è legata ad una sperimentazione scientifica e all’estero è già una pratica consolidata.

Potrebbe anche interessarti