Piscinola. Rapina lampo in una farmacia: 42enne realizza il colpo in 26 secondi

insegna-farmacia
E’ stato arrestato stanotte, dai Carabinieri della Stazione Marianella, un 42enne del quartiere Scampia, a Napoli, accusato di rapina aggravata. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è ritenuto autore di una rapina avvenuta il 27 ottobre, ai danni di una signora, in una farmacia di Piscinola.

Entrato nel negozio dietro alla vittima, aveva tentato di nascondersi dalla telecamera con un ombrello rosso. Subito dopo, l’aveva aggredita minacciandola con un coltello, e le aveva rubato 50 euro e il cellulare. Il colpo era durato appena 26 secondi. Dopo la rapina, si era dileguato.

Le indagini, nel frattempo, sono state portate avanti dai carabinieri che, esaminando nei dettagli i filmati delle telecamere, sono riusciti a scoprire l’identità dell’uomo, ora rinchiuso nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più