Procida. E’ scomparsa Carmela, la nonnina più anziana dell’isola

Se n’è andata la nonnina di Procida. Carmela Ambrosino aveva 103 anni, ed era la donna più anziana dell’isola. L’ultimo compleanno, scrive Il Mattino, lo aveva festeggiato lo scorso 29 giugno, circondata da tutta la sua enorme famiglia: tre figli, otto nipoti, tredici pronipoti. Carmela era la prima di dodici figli. Suo padre aveva un’azienda agricola a sud dell’isola, a Solchiaro, ed era proprio lei ad occuparsi della coltivazione di limoni e carciofi, ma soprattutto della conduzione di un grande vigneto.

Ma non solo. Carmela, ai tempi della gioventù, allevava anche bachi da seta. All’epoca era stato istituito un commercio con Marsiglia, quella dei bachi era un’attività produttiva. Ed era la concia, ha svelato Carmela quando era ancora in vita, a fare la differenza. Il ‘cuoncio’ veniva prodotto grazie ad una miscela formata da acquata, sangue dei filugelli squartati e urina di donna adulta, meglio se vicina al ciclo mestruale. Un lavoro non piacevole sicuramente, ma era il segreto del suo successo.

Ora, senza Carmela, a Procida restano solo sei centenari. 

Potrebbe anche interessarti