Eboli: una lite tra cugini finisce in tragedia. È grave un ragazzo

carabinieri-ris-scientificaUna lite è finita in tragedia: è successo ad Eboli dove un ragazzo lotta tra la vita e la morte. Poco dopo pranzo, come riferisce Il Mattino, tra due cugini coetanei è scoppiato un diverbio che poi è degenerato in maniera violenta con una serie di coltellate.

Uno dei due cugini ha sferrato vari colpi usando delle forbici che aveva in casa. Il ragazzo ha riportato gravi ferite ed ora si trova all’ospedale di Battipaglia, dove era stato trasportato. Non è morto, come avevano erroneamente dichiarato in precedenza le forze dell’ordine ma il ragazzo si trova comunque in condizioni critiche; è stato operato e ora intubato come riferisce l’Ansa.it.

I carabinieri hanno fermato il cugino e l’hanno condotto in caserma; stanno procedendo per tentato omicidio. Ancora sconosciuta la causa della lite. La frazione di Eboli è rimasta sotto shock per quanto accaduto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più