Casoria. Tragica morte per un operaio: schiacciato tra due autocompattatori

Incidente sul lavoro, muore un operaio precipitando in una botola

Tragico incidente nel napoletano. Come riferisce IlMattino, un operaio dipendente della ditta di raccolta rifiuti cittadina, è rimasto schiacciato brutalmente tra due autocompattatori. Il macabro incidente è avvenuto ad Arpino, una frazione del comune di Casoria. Il 52enne è stato prontamente soccorso e trasportato d’urgenza alla clinica Villa dei Fiori di Acerra.

L’uomo è deceduto a causa delle gravissime lesioni riportate. Non è la prima volta che accade una tragedia simile a Casoria. Nel mese di ottobre un altro operaio è morto schiacciato dal camion della spazzatura del quale era un addetto.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy