Casoria. Tragica morte per un operaio: schiacciato tra due autocompattatori

Incidente sul lavoro, muore un operaio precipitando in una botola

Tragico incidente nel napoletano. Come riferisce IlMattino, un operaio dipendente della ditta di raccolta rifiuti cittadina, è rimasto schiacciato brutalmente tra due autocompattatori. Il macabro incidente è avvenuto ad Arpino, una frazione del comune di Casoria. Il 52enne è stato prontamente soccorso e trasportato d’urgenza alla clinica Villa dei Fiori di Acerra.

L’uomo è deceduto a causa delle gravissime lesioni riportate. Non è la prima volta che accade una tragedia simile a Casoria. Nel mese di ottobre un altro operaio è morto schiacciato dal camion della spazzatura del quale era un addetto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più