Mugnano del Cardinale, 53enne aggredisce un familiare con la mannaia: lite per futili motivi

ambulanza-notteUn 53enne di Mugnano del Cardinale (in provincia di Avellino) è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Baiano perché accusato di tentato omicidio ai danni di un giovane di Avella, appartenente al suo stesso nucleo familiare. I fatti risalgono allo scorso agosto, quando i due litigarono per futili motivi (forse, riporta Il Mattino, per le condizioni in cui era tenuto un cane) e il 53enne, nel corso dell’alterco, sfoderò un colpo di mannaia al volto del malcapitato.

Il ragazzo riportò ferite serie al volto, che necessitarono prima il ricovero e poi la riabilitazione. Il 53enne tentò anche di disfarsi dell’arma (una mannaia di cinquanta centimetri, solitamente utilizzata per lavori in campagna).

Nel corso di questi mesi, i carabinieri hanno ricostruito la dinamica dei fatti, grazie anche a delle testimonianze, e oggi hanno tratto in arresto l’uomo, che ora dovrà rispondere di tentato omicidio. 

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più