Video. Scampia, ecco la Cittadella dello Sport: palestre, campi da calcio e spazi verdi

scampia
Nascerà tra Miano e Scampia, nelle periferie più martoriate di Napoli, una Cittadella dello Sport di 76mila metri quadri. Ieri è stato firmato il protocollo d’intesa al Salone d’Onore del Coni. Il centro polivalente sorgerà nell’ex caserma Boscariello e sarà un presidio gestito dalle forze dell’ordine in nome della legalità.

La Cittadella sarà dotata di attrezzature moderne e all’avanguardia, una struttura che si preannuncia spettacolare: all’interno due palestre con tribune da 150 posti, una per arti marziali, l’altra polivalente. Sala fitness, spogliatoi, infermeria, uffici. All’esterno, invece, due campi da calcio, spazi verdi con sedute e un grande parcheggio.

I lavori inizieranno prima di Natale, e il primo lotto (palestra per il judo e spazi interni) sarà ultimato in 18-24 mesi.

Il progetto sarà realizzato grazie al fondo Sport e Periferie, con il quale il Coni può gestire risorse per 3,5 milioni di euro. Un grande impianto sportivo destinato ai centomila abitanti a nord di Napoli. Finalmente si guarda a Scampia non solo per denigrarla ma per aiutarla concretamente.

Ecco il video del progetto:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più