‘E pazzielle Natale 2016 a Napoli. Dal 7 dicembre al 6 gennaio tutti gli eventi in programma

capodanno

E pazzielle, i giocattoli tradizionali ed eterni saranno dunque al centro di questo Natale napoletano, accanto ovviamente ai pastori (giocattoli anch’essi del resto, oltre che oggetti di altissimo artigianato) per renderlo unico e nuovo e per aggiungere un’occasione in più per stare insieme, percorrere i vicoli della città, scoprirne i monumenti e le opere d’arte. E come simbolo, lo strummolo, l’antico gioco di strada, radicato nell’immaginario popolare e nel linguaggio figurato napoletano. Lo ritroviamo nella tasca di Luca De Filippo ‘o nennillo di Natale in casa Cupiello a cui, ad un anno dalla  scomparsa, dedichiamo questo Natale.

I riflettori sul Natale a Napoli 2016 verranno accesi la sera del 7 dicembre con l’inaugurazione della ormai attesa installazione luminosa del Colonnato di San Francesco di Paola in piazza del Plebiscito.
Una festa speciale il Natale a Napoli 2016, manifestazione che sempre più si identifica e si integra, nelle nostre tradizioni culturali valorizzandole.

LEGGI ANCHE
Rifiuti, a Napoli in arrivo multe fino a 500 euro per chi sversa in modo illecito

Ci saranno mostre, come quella del giocattolo, spettacoli, concerti di musica napoletana e manifestazioni legate alla cucina partenopea. Il giorno dell‘Epifania ci sarà la grande festa della Befana venerdì 6 gennaio 2017 dalle ore 11.00 alle ore 13.00, in piazza del Plebiscito. Nell’ambito dei festeggiamenti per la Befana quest’anno verranno proposti degli spettacoli d’acqua sul lungomare liberato, a piazza Mercato e a San Giovanni a Teduccio.

La manifestazione di concluderà il 14 gennaio 2017, con un grande evento dedicato all’immenso Dario Fo.

Ricco è il programma diviso per tematiche. Per consultarlo, clicca qui!

Potrebbe anche interessarti