Aversa. “Il Dono”, la biblioteca sociale che regala libri a carcerati e famiglie in difficoltà

biblioteca8 anni nasceva ad Aversa “Il Dono“, una libreria che, nel tempo, si è trasformata in una “biblioteca sociale”. In seguito all’emergenza rifiuti che aveva colpito la regione, gli ideatori del progetto hanno deciso di far nascere “Il Dono”, una biblioteca in cui tutti possono donare dei libri. Anziché buttarli via, i libri vengono donati, così che tutta la comunità possa beneficiare. Una biblioteca speciale, quindi, che cerca di sensibilizzare i cittadini invogliandoli alla lettura. “Il Dono adesso conta oltre 23mila volumi, tra testi scolastici, narrativa ed enciclopedie.

Oltre 100mila sono stati i libri distribuiti dai volontari del Il Dono. I testi, infatti, sono stati donati a comunità parrocchiali, scuole, famiglie meno abbienti ed anche carceri. “Siamo nati dall’emergenza rifiuti. Abbiamo trasformato un rifiuto in un libro – spiega Fortunato Allegro al TGR Campania – Abbiamo detto alle persone di non buttare più libri, ma di donarli. E da allora, ad Aversa, è nato Il Dono“.

Potrebbe anche interessarti