Napoli: dopo il caffè, la pizza e anche il giocattolo arriva la “bici sospesa”

bikeDopo l’iniziativa del “Giocattolo sospeso”, e quella tradizionale del caffè e della pizza sospesi, a Napoli sbarca la “bici sospesa”, una delle varie iniziative del Bicycle House che sarà inaugurato il 16 dicembre 2016, all’interno della Galleria Principe di Napoli.

L’idea del social bike sharing è dell’associazione “Napoli pedala” in collaborazione con la Fondazione San Gennaro, che operano nel rione Sanità, insieme anche al proprietario della storica pizzeria “Concettina ai tre santi”. La Bicycle House si troverà a pochi passi dal Museo Archeologico Nazionale e da Piazza Dante e sarà un bar diverso dal solito, nello stile dei bar olandesi, una casa del ciclista con cafè, ciclofficina e dove si terranno showroom, dibattiti, meeting, insomma un luogo di aggregazione aperto a tutti i cittadini e i turisti che potranno partecipare ad itinerari turistici in bici.

LEGGI ANCHE
Napoli, un caffè sospeso per la Poliomielite: la malattia che paralizza i bambini

La Bicycle House è un progetto vincitore del bando “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” indetto nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani No Profit”.

Potrebbe anche interessarti