Castel Capuano. Sarà la sede del Memoriale delle vittime innocenti di camorra

castel-capuano-

Il memoriale dedicato a tutte le vittime della criminalità si farà. Buonajuto lo ha annunciato qualche giorno fa nella sede dell’ex tribunale durante la presentazione del concerto “Natale in Castel Capuano”.

Abbiamo già avuto alcuni incontri a Roma – ha spiegato Buonajuto, ex presidente della Corte d’appello di Napoli a Repubblica.it – con i ministeri della Giustizia e degli Esteri che sono interessati al nostro progetto. Non esiste, infatti, in Italia un museo della legge inteso nel modo in cui noi vogliamo articolarlo. Un museo a Castel Capuano dove troverà la sua sede naturale il Memoriale delle vittima di camorra su cui c’è già un’intesa con il Comune di Napoli“.

Il piano di sviluppo prevede anche organizzazioni di eventi, dibattiti, mostre e visite guidate. Dopo che erano state rimosse le gigantografie delle vittime della criminalità da Palazzo Reale questo progetto è stato sostenuto e rilanciato dall’assessore comunale ai Giovani, Alessandra Clemente, figlia di Silvia Ruotolo, la giovane mamma uccisa per mano della camorra mentre tornava a casa.

E’ stata proprio l’assessore ad indicare Castel Capuano come luogo del Memoriale, in quanto sede del vecchio tribunale di Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più