Blue Monday, oggi è il giorno più triste dell’anno: i consigli per superarlo

Si chiama Blue Monday ed è il giorno più triste dell’anno. Coincide sempre con il terzo lunedì di gennaio, e quest’anno arriverà il 15 gennaio, ossia oggi. Ma perché è il giorno più deprimente? Lo ha spiegato agli inizi degli anni 2000 lo psicologo Cliff Arnall, basandosi su una serie di fattori, come le condizioni meteo, il livello del debito pubblico, il tempo trascorso dal Natale e quello da quando abbiamo rinunciato ai buoni propositi dell’anno.

Non è, ovviamente, una scoperta matematica, né ci sono conferme sulla sua veridicità, tanto che alcuni hanno pensato fosse solo una trovata ingegnosa per spingere la gente a prenotare delle vacanze.

Nonostante questo, però, c’è anche chi ci crede davvero, tanto da aver creato la bluemonday.org, un’organizzazione nata appositamente per portare gioia nel giorno più triste e deprimente dell’anno.

Ecco alcuni consigli della master coach Marina Osnaghi e riportati da Ansa.it per superare questo lunedì triste:

VIETATO RIMUGINARE

Rimuginare sul rientro e sulla negatività stimola tristezza e insoddisfazione.

DEDICATI DEL TEMPO

Pratica un’attività piacevole, anche una cosa banale, fino a 30 minuti al giorno.

STOP AL PRANZO DI CORSA

Il pranzo, il caffè o il tè, goditelo seduto e comodo: ti riporterà all’atmosfera delle festività.

 

FOCALIZZA VALORI E LINEE GUIDA

Rifletti su di te e su chi ti circonda in senso positivo e costruttivo.

SCOPRI IL TESORO DIETRO IL MALESSERE

Dietro al malessere del lunedì potrebbe esserci un tesoro: trova il tuo valore, la buona ragione per cui ti infastidisci, ciò che persegui ed il modo in cui lo vorresti realizzato.

 COMINCIA A DIRE NO UNA VOLTA PER TUTTE

Apri le braccia a te stesso e smetti di voler subire. Non serve ribellarsi urlando, basta stabilire il proprio limite con tranquilla fermezza.

RINUNCIA A SUBIRE SITUAZIONI CHE SI TRASCINANO DA TEMPO

Spesso sono favorite da abitudini che ti portano nei guai prima ancora che tu te ne accorga. Sono le vecchie abitudini distruttive che ci portano sempre nelle solite situazioni.

 

NEL WEEKEND METTITI IN VACANZA

Anche se devi svolgere delle commissioni, cerca di staccare sul serio. Ritrovando il gusto di stare con gli amici, la famiglia, i figli, senza vivere il tuo tempo come se fosse ‘rubato’ ai tuoi doveri.

Potrebbe anche interessarti