Centro Direzionale, spara all’ex e al compagno: aveva ucciso la sua prima moglie

Napoli – Un uomo, Giuseppe Antonucci, di 54 anni, ha sparato alla moglie ed al nuovo compagno di lei ferendoli gravemente. Tutto è iniziato intorno alle 14 al Centro Direzionale di Napoli: un orario in cui l’intera zona è popolata da passanti e professionisti che lì lavorano. L’uomo si stava separando dalla moglie, ma non aveva accettato la cosa e nemmeno che la donna avesse trovato un nuovo compagno. Così ha raggiunto i due fra il Tribunale e la stazione della Circumvesuviana ed ha aperto il fuoco improvvisamente.

Il killer aveva ucciso la sua prima moglie Loredana Esposito nel 1991, ed era stato condannato a venti anni di carcere.

Secondo quanto riporta Il Mattino, la donna è stata colpita alla testa. Poi il marito si è accanito sull’uomo sparandogli più colpi. Al momento non sono note le condizioni dei due, trasportati d’urgenza all’ospedale più vicino dalle ambulanze del 118 accorse immediatamente sul posto.

Foto di repertorio

Potrebbe anche interessarti