Video. Terremoto centro Italia: ecco come si sono propagate le onde sismiche

L’INGV, Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia, ha diramato un video in cui mostra la propagazione sulla superficie terrestre delle onde sismiche generate dal terremoto di magnitudo 5.5 delle ore 11.14 italiane di ieri, 18 gennaio 2017, che ha coinvolto le province di L’Aquila e Rieti.

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=8nYkVF3mjfI[/youtube]

Nel video, ogni secondo dell’animazione rappresenta un secondo in tempo reale. Come si può notare, le onde generate dal sisma non si propagano in maniera uniforme, e i luoghi colpiti, pur essendo alla stessa distanza dall’epicentro, risentono del terremoto in maniera molto diversa.

Come si può vedere anche dal video, il sisma è arrivato fino alla Campania. 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più