Nubifragi al Sud, un morto in Sicilia e a Napoli pioggia e vento forte

 

Foto di Salvo Grillo

Il maltempo si abbatte sul Sud Italia. Situazione drammatica in Sicilia dove, da ieri sera, piogge abbondanti e vento intenso stanno spazzando su tutte le province. Domenica sera un uomo è morto a causa dell’esondazione del fiume Castronuovo, nella provincia di Palermo: Giovanni Mazzara, 67 anni, è annegato dopo essere stato travolto dall’acqua. In Sicilia è prevista l’allerta rossa, con scuole e uffici chiusi.

Nubifragio anche in Calabria con forti temporali, venti di burrasca e mareggiate lungo le coste, accompagnati da rovesci di forte intensità: anche qui scuole chiuse.

Meteo pessimo pure in Campania con pioggia forte su Napoli e provincia. La temperatura massima è di 10°C mentre la minima è di 9°C, venti moderati da Est al mattino con intensità di 22km/h. Al momento non ci sono allerte meteo ufficiali.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più