Frattamaggiore: il sindaco dona 200 euro alle famiglie più bisognose

Vi ricordate del sindaco di Frattamaggiore, Marco Antonio Del Prete, che donava parte del suo stipendio ai più poveri? Ebbene, il giovane sindaco ha deciso di mettere in atto una nuova iniziativa per aiutare le famiglie in difficoltà.

Il comune di Frattamaggiore ha infatti disposto un aiuto alle famiglie con basso reddito: un contributo economico straordinario, una tantum, di 200 euro con finalità socioassistenziali. La richiesta può essere effettuata da coloro che sono residenti nel comune di Frattamaggiore e posseggono un reddito familiare ISEE, relativo al 2016, inferiore a  6.517,94. euro.

Come si legge su ilmeridianonews, sono già 280 le istanze che sono arrivate e per questo si dovranno effettuare le relative verifiche. Si dovrà quindi fare una scrematura delle domande e, a parità di condizioni, favorire chi non ha usufruito del sostegno gli anni precedenti.

Il sindaco parla così dell’iniziativa e del suo mandato: “E’ con i fatti che si dimostra di stare al fianco dei cittadini, non con le polemiche virtuali su facebook. Da quando mi sono insediato, questa amministrazione sta provando a sostenere coloro che sono più in difficoltà. So che non è molto, ma anche 200 euro in più al mese, sono utili, soprattutto in questi tempi. Ci saranno ancora altri provvedimenti del genere perché, nonostante le difficoltà e la riduzione dei fondi dello Stato Centrale, il nostro obiettivo resta sempre quello di migliorare le condizioni di vita dei nostri concittadini. Di tutti i nostri concittadini, dai più fortunati a quelli che, invece, hanno maggiori difficoltà”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più