Generosità napoletana: in Fuoristrada portano aiuti e cibo alla gente isolata dalla neve

Foto di “Fuoristradisti in Emergenza”

Nel momento del bisogno si vede la grandezza e la generosità di un popolo: così la Campania si è subito attivata per aiutare Penne e Farindola, i paesi dell’Abruzzo colpiti dal terremoto ed isolati dalla neve.

Una vera e propria spedizione, quella svolta dai volontari dell’associazione “Fuoristradisti in Emergenza-Campania”, che hanno portato viveri e aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo. Questa spedizione è stata condotta da una delle sedi campane dell’associazione, quella di Frattamaggiore.

Foto di “Fuoristradisti in Emergenza”

L’associazione si occupa proprio di prestare aiuto, con mezzi propri, alle popolazioni colpite da calamità naturali, come appunto i terremoti. Sopo partiti con 5 fuoristrada e una volta arrivati, si sono fatti guidare da una persona del posto.

Sulla loro pagina facebook l’associazione si è complimentata per il lavoro svolto dai colleghi della Campania:

[quote align=”center” color=”#999999″]

E anche la spedizione dalla CAMPANIA ha portato i suoi gradi risultati!!!!
Un ottimo lavoro è stato svolta dai nostri amici che sono rimasti colpiti dalla condizione di alcuni abitanti a dir poco invivibili.
Hanno aiutato tutti indistintamente e hanno portato alto il nome di FUORISTRADISTI IN EMERGENZA cercando di donare qualcosa ai più bisognosi.
Ho parlato con loro e mi ha colpito davvero tanto quando mi hanno raccontato le condizioni di una anziana signora sola e senza corrente elettrica da settimane che non aveva nulla !

Ottimo lavoro ragazzi !!! Siete tutti noi !

[/quote]

Potrebbe anche interessarti