Terremoto, il Centro Italia torna a tremare: 30 scosse nella notte, due forti

Torna la paura nel centro Italia, con due forti scosse di terremoto nella notte, al confine tra le province di Macerata e Potenza. Un vero e proprio sciame, riportato da Ingv, con due picchi: uno di magnitudo 4.0 alle 3:47 e un altro di 4.4 alle 5:10. Prima e dopo, altre 30 scosse circa (l’ultima non molto tempo fa, alle 8:24), anche se di minore intensità.

L’epicentro è stato localizzato a due chilometri dal comune di Monte Cavallo e sei da Pieve Torina, nella zona del parco nazionale dei Monti Sibillini, a circa 60 chilometri dalla città di Macerata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più