Parigi, soldato spara a un uomo nei pressi del Louvre: gridava “Allah Akbar”

Un soldato ha sparato a un uomo a Parigi, nei pressi del Museo del Louvre.

L’episodio è avvenuto nei pressi dell’Arco di Trionfo del Carrousel, poco distante dal museo più celebre del mondo. Secondo le prime notizie giunte, pare che l’uomo avesse tentato di accoltellare il militare gridando “Allah Akbar”.

L’attentatore era armato con un coltello e un machete e portava due zaini, i quli avrebbero potuto contenere dell’esplosivo. Colpito all’addome non è morto ed è cosciente, quindi verrà interrogato nelle prossime ore.

Il quartiere nel frattempo è stato completamente chiuso e transennato, in modo da permettere di metterlo in sicurezza.

Potrebbe anche interessarti