Portici, a Carnevale niente bombolette spray e scherzi. Multe salate per i trasgressori

Carnevale

Portici come Napoli. A Carnevale sarà vietato sull’intero territorio vesuviano l’utilizzo di bombolette spray imbrattanti, di fialette a base di componenti chimici maleodoranti e scherzi a base di inchiostro o materiali simili. E’ chiaramente vietata anche la vendita e la distribuzione di tali materiali.

L’ordinanza è recente e i trasgressori saranno puntiti con un multa dai 25 ai 500 euro. Secondo quanto si legge nell’ordinanza comunale, la decisione è stata presa per preservare il patrimonio ambientale, artistico e architettonico della città ma anche per consentire vivibe l’ntero periodo festivo evitando guerre a suon di spruzzi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più