MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Filippine: terremoto magnitudo 6.3, sei morti. Scuola rasa al suolo

Un terremoto di magnitudo 6.3 è avvenuto nelle Filippine alle ore 22:03 locali, mentre in Italia erano le 15:03. Nella città di Surigao il sisma ha raso al suolo una scuola e ha privato l’intero centro dell’energia elettrica.

Il bilancio, fino ad ora, parla di almeno 6 morti e centinaia di feriti. Due ponti sono crollati e parecchi edifici, sia pubblici che privati, sono gravemente danneggiati.

Per il pericolo tzunami tutti gli abitanti si sono immediatamente rifugiati all’interno, spostandosi dalle coste, ma per fortuna non si è avuta alcuna onda distruttrice che avrebbe potuto peggiorare il già tragico bilancio.

Potrebbe anche interessarti