Lavori sulle autostrade, chiusure in tutta la Campania: ecco dove e quando

Anas comunica che, per permettere il varo degli impalcati di alcune opere in corso di realizzazione nell’ambito lavori di raddoppio e completamento della strada statale 268 “Del Vesuvio” dal km 8,120 al km 19,854, a partire dalle ore 9.00 di giovedì 16 febbraio e fino alle ore 12.00 di domenica 19 febbraio 2017 si rende necessaria la chiusura della carreggiata, in entrambi i sensi di marcia, tra lo svincolo di Somma Cupa di Nola (km 8,500) e lo svincolo di Ottaviano Zona Industriale (km 12,700), in provincia di Napoli.

Il traffico verrà deviato lungo strade alternative all’interno dei territori comunali di Somma Vesuviana ed Ottaviano, così come segue:

– uscita obbligatoria dei veicoli che da Napoli viaggiano sulla SS268, in direzione Angri, in corrispondenza dello svincolo di Somma Vesuviana al km 8,500 e rientro in corrispondenza dello svincolo di Ottaviano Zona Industriale al km 12,700;

– uscita obbligatoria dei veicoli che da Angri viaggiano sulla SS268, in direzione Napoli, in corrispondenza dello svincolo Ottaviano Zona Industriale al km 12,700 e rientro in corrispondenza dello svincolo di Somma Vesuviana al km 8,500.

Inoltre, per l’esecuzione dei lavori di nuova pavimentazione lungo la strada statale 18 “Tirrena Inferiore” nell’ambito dell’Accordo Quadro #bastabuche, a partire da lunedì 20 febbraio e fino a martedì 4 aprile 2017, nella fascia oraria compresa tre le 6.00 e le 18.00 ad esclusione dei giorni prefestivi e festivi, verrà istituito il senso unico alternato, in tratti saltuari, dal km 140,000 al km 146,000, nel territorio comunale di Vallo della Lucania, in provincia di Salerno.

Sempre in provincia di Salerno, per la conclusione dei lavori del Comune di Furore (SA) relativi alla stabilizzazione di un costone roccioso che incombe sulla strada statale 163 “Amalfitana”, è prorogato fino al prossimo 19 marzo – ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi – il senso unico alternato, in tratti saltuari compresi tra il km 22,600 ed il km 23,300, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00 dal lunedì al giovedì e dalle ore 9.00 alle ore 13.00 nei venerdì.

Durante l’esecuzione dell’intervento, come già accaduto in altre fasi precedenti dei lavori, si procederà a chiusure temporanee della durata massima di 20 minuti, con intervalli di almeno 30 minuti tra una chiusura e l’altra. All’approssimarsi delle aree di cantiere vige il limite di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso per tutti gli autoveicoli.

Infine per l’esecuzione di attività di manutenzione sugli impianti tecnologici della galleria ‘Parco della Reggia’ lungo la strada statale 700 “della Reggia di Caserta”, tra le ore 22.00 e le 6.00 delle notti comprese tra mercoledì 22 e venerdì 24 febbraio 2017 sarà interdetto alla circolazione il tunnel situato tra il km 8,500 ed il km 11,000, nel territorio comunale di Caserta.

Durante le ore di chiusura i veicoli provenienti da Maddaloni verranno deviati lungo via Cappuccini con uscita obbligatoria a “Caserta-Ospedale” e rientro allo svincolo di “Caserta Ovest”, mentre il traffico proveniente da Santa Maria Capua Vetere sarà deviato lungo via San Leucio, con uscita obbligatoria a “Caserta Ovest” e rientro allo svincolo di “Caserta-Ospedale”.

Per i mezzi pesanti con massa superiore a 75 quintali provenienti da Maddaloni si consiglia l’uscita allo svincolo Tredici-San Clemente, mentre per quelli provenienti da Santa Maria Capua Vetere si consiglia l’uscita allo svincolo di Casagiove.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.

Potrebbe anche interessarti