Pizzaiolo campano di 23 anni si impicca in Valle d’Aosta

cadavere morto lenzuolo

Un giovane cameriere di Ariano Irpino, nell’avellinese, si è ammazzato questa notte in Valle d’Aosta. Il suicidio è avvenuto a Breuil – Cervinia, famosa stazione sciistica. Raffaele Gargiulo, cameriere di 23 anni, lavorava con il fratello in un ristorante-pizzeria.

La causa della morte è l’asfissia da impiccagione ma amici e familiari hanno sollevato dubbi sul gesto improvviso del pizzaiolo. Sul caso indagano i carabinieri e la Procura di Aosta che ha disposto l’autopsia su Raffaele Gargiulo.

Potrebbe anche interessarti