Carcere di Poggioreale, detenuto si suicida in cella per amore

sovraffollamento delle carceri

Napoli. Un uomo di 38 anni si è tolto la vita nel carcere di Poggioreale probabilmente per motivi sentimentali. Il suicidio è avvenuto questa mattina intorno alle 10: gli altri compagni di cella del detenuto morto erano impegnati nell’ora d’aria.

E’ l’occasione per l’Osapp per rilanciare l’allarme sui suicidi in carcere: «Il continuo aumento dei suicidi in carcere – dice il il segretario regionale Vincenzo Palmieri – devono indurre gli organi di governo e l’Amministrazione Centrale a porre la massima attenzione sul sistema penitenziario, sul lavoro della Polizia Penitenziaria e di altre figure professionali, non più rinviabile».

LEGGI ANCHE
Morte di Giada: adesso è boom di email di studenti che chiedono aiuto

Potrebbe anche interessarti