Foto. Capodimonte, il bosco della vergogna: turisti tra siringhe e rifiuti

Si tratta di un vero e proprio scandalo sotto gli occhi di tutti i napoletani ma soprattutto sotto quelli dei tanti turisti che ogni giorno si recano alla Reggia di Capodimonte per ammirare le bellezze esposte e passeggiare nel magnifico parco circostante il palazzo borbonico. La denuncia è partita da Cronache di Napoli che grazie alle foto di Bukaman (Alfredo Di Domenico) ha portato alla luce lo stato di degrado in cui versano le scalinate dei giardini della principessa Jolanda.

Siringhe, rifiuti sparsi ovunque, escrementi e bisogni fisiologici umani. Sono almeno dieci anni che non si interviene per una ripulita agli storici giardini reali. A celare agli occhi dei passanti questa discarica a cielo aperto, solo un piccolo muretto. Gli abitanti della zona varie volte hanno segnalato la questione e chiesto all’amministrazione di intervenire con una ripulita dell’intera area.

Di seguito le foto scattate da Bukaman (Alfredo Di Domenico)

 

Potrebbe anche interessarti