Rischia di soffocare con una nocciolina: attore di ‘Un posto al sole’ salvato dal console napoletano

Luca Riemma, l’ex bagnino di Un posto al Sole, ha rischiato di morire soffocato con una nocciolina ma per fortuna il console italiano Antonio Verde, napoletano doc, lo ha soccorso salvandogli la vita. I due, come racconta il quotidiano La Repubblica, erano a Los Angeles quando l’attore napoletano ha rischiato di soffocare per una nocciolina.

Non riuscivo a respirare, ho temuto di morire – racconta l’attore partenopeo, ex bagnino di un Posto Al Sole ed attualmente in America per il Festival Cinematografico di Los Angeles – Sono vivo grazie al console e alla manovra anti-soffocamento”.

“Siamo stati fortunati – ha invece commentato il Console –  ma è anche vero che eravamo preparati. Il Ministero degli Affari Esteri, infatti organizza per i propri dipendenti dei corsi specifici riguardanti la sicurezza sul posto di lavoro”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più