Torre del Greco. Vuole i soldi per la droga: aggredisce la madre e distrugge casa

Carabinieri

Torre del Greco – I carabinieri della stazione di Torre del Greco centro hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 30enne, già noto alle forze dell’ordine, per aver aggredito la madre, una donna di 54 anni, per essersi rifiutata di dargli i soldi per la droga.

Il 30enne, dopo averla minacciata di morte armato di caffettiera, le ha scagliato contro oggetti della cucina. Poi ha iniziato a danneggiare l’arredamento di casa. L’uomo è stato condotto nel carcere di Poggioreale. L’uomo, solito a questi episodio di violenza nei confronti della genitrice è accusato di minacce e violenza personale.

Potrebbe anche interessarti