Procida dice sì ai matrimoni in spiaggia: boom di richieste

Il boom di richieste, soprattutto estere, per celebrare il matrimonio civile sulla spiaggia ha affatto aprire gli occhi alla giunta. Difatti con una delibera di quest’ultima, Procida ha detto sì ai matrimoni in spiaggia. Un importante svolta in ambito soprattutto turistico, viste le enormi richieste recapitate all’ufficio municipale. Sposarsi in spiaggia infatti sarà possibile e non solo in questa ma anche in “luoghi pubblici aperti al pubblico che siano di particolare pregio storico, architettonico, ambientale”.

L’isola, la più piccola delle isole del Golfo di Napoli, è stata anche location di importanti scene cinematografiche. Un film che non va certo dimenticato è Il Postino con il grande simbolo di S.Giorgio a Cremano, Massimo Troisi.

Come riferisce La Repubblica, ci sarà un tariffario articolato in un regolamento, adesso in via di approvazione da parte del consiglio comunale, che offrirà nuove opportunità ai gestori di stabilimenti balneari. “Era il tassello mancante

“Per quelle coppie che sognano un modo di festeggiare più informale e giovanile, godendo di un tramonto vista mare e ballando in spiaggia”, così commenta wedding planner e fondatrice di Procida WED (Weddings, Events, Design), Federica Formisano.

Su questa splendida svolta non poteva mancare il commento del sindaco, Dino Ambrosino: “Qui da noi in qualunque luogo ci si trovi basta percorrere duecento metri per essere a mare. Era quasi naturale dunque proporre a chi decide di sposarsi qui di consacrare la propria unione in scenari così belli“.

Potrebbe anche interessarti