Antonino Cannavacciuolo, in lacrime a C’è Posta per Te per un ragazzo napoletano

Finale col botto per Maria de Filippi, che con l’ultima puntata di C’e Posta per Te ha ospitato lo chef napoletano Antonino Cannavacciuolo.

Lo chef è famoso per la sua partecipazione a “Masterchef Italia” e “Cucine da Incubo” e la storia è quella di una madre che chiama in trasmissione suo figlio Giuseppe, un giovane pizzaiolo napoletano che lavora a Berlino e che provvede al sostegno della famiglia dopo la scomparsa del padre.

Sei un grande uomo, a 20 anni si possono fare tante stupidaggini, invece tu hai fatto una cosa grande. L’ingrediente più importante in cucina, come nella vita, è l’amore” dice lo chef stellato tra una pacca e l’altra sulla sua spalla e numerosi regali per il ragazzo, tra cui un corso di cucina nel suo ristorante stellato.

Cannavacciuolo è molto apprezzato dal pubblico italiano anche per la sua umanità e per la sua simpatia, nonostante il grande successo è rimasto un uomo molto umile e dalle radici napoletane molto forti.

Clicca qui per la puntata, (primo servizio).

Potrebbe anche interessarti