Erri De Luca: “Salvini fa flautulenze verbali, ci voleva solo una pernacchia gigantesca”

Erri De Luca

Napoli – Lo scrittore napoletano Erri De Luca ha commentato i duri scontri fra la polizia ed i manifestanti contro l’arrivo di Salvini a Napoli. In primo luogo lo scrittore ha giustificato Luigi De Magistris, accusato dallo stesso Salvini di aver aizzato alla violenza: ”De Magistris ha fatto il sindaco di una città che non gradisce questa presenza, si è astenuto dall’accogliere.”

De Luca, tuttavia, non giustifica la violenza perchè:La manifestazione doveva finire con i pernacchi, non con gli scontri. Ci troviamo alla presenza di uno che aizza i peggiori sentimenti, – dice riguardo al leader della Lega – che specula con paure, risentimenti e avversioni. Flautulenze verbali che andavano semplicemente spernacchiate. Mi sarei aspettato, invece del solito urto con la polizia,una pernacchia gigantesca”.

Potrebbe anche interessarti